Il crepuscolo -pensai allora- è solo un'illusione, perché il sole è sempre così sopra o sotto la linea dell'orizzonte. Ciò significa che il giorno e la notte sono legati come poche altre cose al mondo, non possono esistere l'uno senza l'altro e tuttavia non possono esistere insieme. Come ci si può sentire, pensai, quando si è sempre uniti e sempre divisi?

venerdì 24 ottobre 2014

Piccoli particolari...


Emotiva. Instabile. Fragile. Vulnerabile. Autolesionista. Confusionaria. Contraddittoria. Magari egoista.  Ansiosa. Autentica. Comunicativa ma anche sociopatica. Debole. Diretta. Imprudente. Passionale. Incostante. Impulsiva fin troppo. Triste. Umorale. Orgogliosa. Irragionevole. Collerica. Ingenua. Caparbia. Piena di complessi. Irrazionale. Possessiva. Credulona. Fiduciosa. Speranzosa. Triste. Afflitta. Ferita. Sciocca. Spontanea. Sicuramente prevedibile. Complicata. Irascibile. Tenace. Problematica. Aggressiva. Lunatica. Acida. Capricciosa.

Ma non stupida.



4 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Ho sempre avuto la tendenza a essere introspettiva ed estremamente autocritica con me stessa, cercando di mettere in risalto prima i difetti che i pregi, al fine di poterli smussare e migliorarmi. Non ho elencato tutte le mancanze e tutte le sfaccettature negative che mi appartengono, ce ne sono tantissime. Ma non stupida, appunto. Peccherò di superbia, ma ne sono pienamente convinta.

    RispondiElimina
  3. Ne sei convinta, proprio perchè la stupidità non ti appartiene.

    RispondiElimina