Il crepuscolo -pensai allora- è solo un'illusione, perché il sole è sempre così sopra o sotto la linea dell'orizzonte. Ciò significa che il giorno e la notte sono legati come poche altre cose al mondo, non possono esistere l'uno senza l'altro e tuttavia non possono esistere insieme. Come ci si può sentire, pensai, quando si è sempre uniti e sempre divisi?

mercoledì 12 gennaio 2011

Era troppo amore....

Era troppo amore.
Troppo grande, troppo complicato, troppo confuso, 
e azzardato e fecondo e doloroso.
Era tutto quello che potevo dare, più di quanto mi convenisse. 
Per questo si infranse. Non si esaurì, non finì, non morì,
... semplicemente si infranse, crollò come una torre troppo alta, 
come una scommessa troppo alta, 
come un'aspettativa troppo ambiziosa.
{Almudena Grandes}

3 commenti:

  1. Molti amori, purtroppo, finiscono proprio così.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  2. Purtroppo lo so...Buona giornata Cosimo.

    RispondiElimina
  3. Succede...bisogna sapersi rialzare, con la testa alta...e ricominciare...

    RispondiElimina